Skip to main content

Erasmus+

EU programme for education, training, youth and sport

Studiare all'estero

Erasmus+ aiuta a organizzare scambi di studenti e dottorandi fra i paesi partecipanti al programma e i paesi partner.

Studiando all’estero con il programma Erasmus+, puoi migliorare le tue capacità di comunicazione, le lingue e le competenze interculturali e acquisire competenze trasversali particolarmente apprezzate dai futuri datori di lavoro. Per saperne di più sui vantaggi degli scambi all'estero.

Puoi anche combinare un periodo di studio all'estero con un tirocinio per acquisire esperienza lavorativa, un aspetto particolarmente importante quando ci si affaccia sul mercato del lavoro.

Possono usufruire di questa possibilità gli studenti con un diploma di laurea triennale e magistrale e i dottorandi.

L'accesso al sostegno linguistico online di Erasmus+ ti aiuterà a imparare la lingua utilizzata per gli studi se ti trasferisci fra i paesi partecipanti al programma.

Gli studenti con problemi fisici, mentali o di salute possono richiedere finanziamenti supplementari se sono stati selezionati per studiare all’estero.

Durata

Il periodo di studio all'estero può durare da un minimo di 2 mesi (o un trimestre accademico) a un massimo di 12 mesi.

Con Erasmus+ puoi svolgere più soggiorni all’estero, sia come studente che come tirocinante, ma il periodo totale trascorso all’estero (compresi i periodi di studio) non può superare 12 mesi in un ciclo di studi.

Per "ciclo" si intende il livello degli studi definito dal quadro europeo delle qualifiche (QEQ):

  • primo ciclo (laurea triennale o equivalente) QEQ – 5/6
  • secondo ciclo (laurea magistrale o equivalente) QEQ 7
  • terzo ciclo (laurea di dottorato o equivalente) QEQ 8

Per i corsi di "un ciclo", come ad es. architettura o medicina, puoi andare all’estero con il programma Erasmus+ per 24 mesi.

Condizioni

Per studiare all’estero con il programma Erasmus+ occorre essere iscritti presso un istituto di istruzione superiore e frequentare un corso di studi che comporta il rilascio di un diploma o di una qualifica di livello terziario riconosciuto. Gli studenti del primo ciclo devono essere almeno al secondo anno.

Il periodo di studi all’estero deve essere in linea con le esigenze di apprendimento per la laurea e di sviluppo personale, e deve inserirsi nel programma di studi che lo studente sta seguendo.

Il tuo istituto di provenienza e quello di destinazione devono avere sottoscritto un accordo interistituzionale perché tu possa effettuare un periodo di studi Erasmus+.

Entrambi gli istituti devono inoltre aver firmato la carta Erasmus per l'istruzione superiore (se hanno sede in paesi partecipanti al programma). Gli istituti dei paesi partner si impegnano a rispettare i principi della carta con la firma di un accordo interistituzionale.

Riconoscimento accademico

Prima del periodo di studio all’estero:

  1. per garantire una preparazione trasparente ed efficiente dello scambio all'estero e definire le modalità di riconoscimento delle attività completate con successo all’estero, il partecipante, l'istituto di provenienza e quello di destinazione devono firmare un contratto di studio. Questo documento definisce i diritti e le responsabilità delle varie parti interessate
  2. riceverai una carta dello studente Erasmus+ che spiega i tuoi diritti e doveri in relazione al periodo di studio all'estero.

Dopo il periodo di studio all’estero:

  1. l'istituto di destinazione deve fornire allo studente e all'istituto di provenienza un fascicolo accademico che confermi il completamento del programma concordato e i risultati conseguiti

  2. il tuo istituto deve riconoscere i crediti (utilizzando i crediti ECTS o un sistema equivalente) come concordato nel contratto di studio prima della mobilità e calcolarli ai fini della laurea, senza requisiti aggiuntivi

  3. se il tuo istituto è in un paese partecipante al programma, il periodo di mobilità va inoltre riportato nel supplemento al diploma.

Per saperne di più sugli orientamenti sulle modalità di utilizzo del contratto di studio

Sostegno finanziario

Puoi ricevere una sovvenzione Erasmus+ quale contributo per le spese di viaggio e di vitto e alloggio. L'importo può variare a seconda di vari elementi: la differenza fra il costo della vita nel tuo paese e in quello di destinazione, il numero di studenti che presentano una domanda di sovvenzione, la distanza tra i paesi e la disponibilità di altre sovvenzioni.

Se ti trasferisci da un paese partecipante al programma all'altro, contatta la tua agenzia nazionale e l'istituto di provenienza per conoscere i tassi di sovvenzionamento applicabili. È inoltre disponibile un sostegno supplementare per gli studenti che partecipano a un tirocinio o che provengono da contesti svantaggiati o da paesi o regioni ultraperiferiche del programma.

I livelli di sovvenzionamento e i tassi fissi per gli scambi tra i paesi partecipanti al programma e i paesi partner sono pubblicati nella guida del programma Erasmus+.

A prescindere dal fatto che tu riceva o meno una sovvenzione Erasmus+, dovrai firmare una convenzione di sovvenzione che specifica la durata della mobilità, l'importo della sovvenzione e altri diritti e doveri.  

Se ti sposti fra i paesi partecipanti al programma, il tuo istituto di provenienza firma la convenzione ed è responsabile dei pagamenti.

Se ti trasferisci da un paese partecipante al programma in un paese partner, spetta all'istituto del paese partecipante firmare la convenzione. L’istituto di provenienza e di destinazione decideranno quale dei due effettuerà i pagamenti.

In quanto studente Erasmus+ sarai esonerato dal pagamento delle tasse di iscrizione e delle spese per gli esami e l’accesso ai laboratori e alle biblioteche nell’istituto di destinazione. Potresti dover pagare importi contenuti per l'assicurazione e l'adesione alle associazioni studentesche.

Potresti beneficiare di sovvenzioni supplementari erogate dal tuo istituto, dallo Stato o da altre fonti. Verifica nella guida ai finanziamenti europei o sui portali per lo studio.

Puoi anche fare domanda per una borsa di studio per un programma comune di laurea magistrale o un prestito garantito dall'UE per una laurea magistrale di due anni al massimo.

Come fare domanda

Puoi fare domanda mediante l'ufficio relazioni internazionali o l'ufficio Erasmus+ della tua università.

Il tuo istituto dovrebbe selezionare i candidati secondo criteri equi e trasparenti.

Disposizioni per gli studenti con problemi fisici, mentali o di salute

Gli studenti con problemi fisici, mentali o di salute possono richiedere finanziamenti supplementari dopo essere stati selezionati per un periodo di mobilità.

Per saperne di più

Assicurati di conoscere i tuoi diritti quando vai a studiare o a fare un tirocinio all'estero.

Per ulteriori informazioni su come partecipare al programma Erasmus+, consulta le domande frequenti prima di rivolgerti al tuo istituto, all'agenzia nazionale Erasmus+ per i paesi partecipanti o all'ufficio nazionale per i paesi partner (se disponibile).

L'Associazione degli studenti e degli ex studenti Erasmus+ (ESAA) offre un forum dinamico per le attività di networking, lo sviluppo professionale e gli scambi interculturali.

I dottorandi possono beneficiare anche del sostegno dell’UE per periodi di ricerca all’estero attraverso le azioni Marie Skłodowska-Curie.

Duration

Your long-term study period abroad can last a minimum of 2 months (or 1 academic term or trimester) and a maximum of 12 months. Students can also do a blended mobility, combining a virtual period with a physical short or long-term mobility. The short-term physical presence abroad as part of blended mobility lasts a minimum of 5 days and a maximum of 30 days.

You can benefit of an exchange abroad with Erasmus+ multiple times, either as a student or as a trainee, but your total time abroad (study abroad periods included) may not exceed 12 months within one cycle of study.

"Cycle" refers to the level of study as defined by the European Qualifications Framework (EQF):

  • First cycle (Bachelor or equivalent) EQF – 5/6
  • Second cycle (Master or equivalent) EQF 7
  • Third cycle (Doctoral or equivalent) EQF 8

For "one-cycle" courses such as medicine or architecture, you can go abroad with Erasmus+ for as long as 24 months.

Conditions

To study abroad with Erasmus+, you must be registered in a higher education institution and enrolled in studies leading to a recognised degree or tertiary-level qualification. For students in the first cycle, you need to be at least in the second year of your studies.

Your period of study abroad must be relevant for your degree-related learning and personal development needs, and be part of the study programme that you are following.

Your home institution and the receiving institution must have an inter-institutional agreement between them for you to study there with Erasmus+.

Both institutions must also hold the Erasmus Charter for Higher Education (if they are in Programme countries). Institutions from Partner countries commit to the principles of the Charter when signing the inter-institutional agreements.

Academic recognition

Before the study abroad period:

  1. You, your sending and receiving higher education institutions must sign a Learning Agreement for Studies to ensure a transparent and efficient preparation of the exchange abroad, as well as to agree on how activities successfully completed abroad will be recognised. This document sets out rights and responsibilities of the various parties
  2. You will receive the Erasmus+ Student Charter, explaining your rights and obligations with respect to your period of study abroad

After the study abroad period:

  1. The receiving higher education institution must provide you and your sending institution with a transcript of records confirming that the agreed programme has been completed and acknowledge the results

  2. Your higher education institution must recognise the credits (using ECTS credits or an equivalent system) as agreed in the Learning Agreement before the mobility and count them towards your degree, without any further requirements

  3. If your higher education institution is in a Programme country, your mobility period should also be recorded in the Diploma Supplement

Follow the link to read more on the Guidelines on how to use the Learning Agreement for Studies.

Financial support

You may receive an Erasmus+ grant as a contribution to your travel and subsistence costs. This may vary according to differences in living costs between your country and the destination country, the number of students applying for a grant, the distance between countries and the availability of other grants.

If you are moving between Programme countries, check with your National Agency and your sending higher education institution for applicable rates. There is also extra support for students going on a traineeship, students from disadvantaged backgrounds or from outermost Programme countries or regions.

Grant levels and fixed rates for exchanges between Programme and Partner countries are published in the Erasmus+ Programme Guide.

Students in receipt of an Erasmus+ grant or an Erasmus+-zero-grant will sign a grant agreement specifying the duration of the mobility, the amount of the grant and other rights and obligations.  

If you are mobile within Programme countries, your sending institution will sign your grant agreement and it will be responsible for making all payments.

If you are moving between Programme and Partner countries, the Programme country institution will sign the grant agreement. Your sending and receiving institutions will decide which one will make your payments.

As an Erasmus+ student, you are exempted from fees for tuition, registration, examinations, and charges for access to laboratories or libraries at the receiving institution. Small fees for insurance or student union membership may still apply.

You may be eligible for additional grants from your institution, government or other sources. Check the European Funding Guide or the Study Portals.

You may also be eligible to apply for a scholarship for a Joint Master programme, or an EU-guaranteed student loan. These loans are made available by financial intermediaries participating in the European Investment Fund-run Skills & Education Guarantee Pilot.

How to apply

You can apply through the international or Erasmus+ office of your higher education institution.

You should be selected by your sending higher education institution in a fair and transparent way.

Arrangements for students with physical, mental or health-related conditions

Students with physical, mental or health-related conditions may apply for additional funding after they have been selected for a mobility period.

Find out more