Skip to main content

Erasmus+

EU programme for education, training, youth and sport
Search the guide

Questa pagina web non riprende ancora il contenuto della guida del programma Erasmus+ 2022. Tuttavia è possibile scaricare la guida integrale per il 2022 nella lingua prescelta in formato PDF tramite il pulsante "Download" sul lato destro della pagina.

Azione chiave 3: Sostegno alla definizione delle politiche e alla cooperazione

L'azione chiave 3 fornisce sostegno alla cooperazione programmatica a livello dell'Unione europea, contribuendo in tal modo all'elaborazione di nuove politiche in grado di innescare una modernizzazione e riforme, a livello dell'Unione europea e sistemico, nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport.

Le azioni attuate nell'ambito di questa azione chiave mirano a:

  • preparare e sostenere l'attuazione dell'agenda politica dell'UE in materia di istruzione, formazione, gioventù e sport agevolando la governance e il funzionamento dei metodi di coordinamento aperto;
  • condurre sperimentazioni di politiche europee, guidate da autorità pubbliche di alto livello, che comprendono prove sul campo su misure strategiche in diversi paesi, basate su metodi di valutazione accurati;
  • raccogliere dati e conoscenze riguardo ai sistemi dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport e alle relative politiche a livello nazionale ed europeo, al fine di agevolare l'elaborazione di politiche ragionate;
  • facilitare la trasparenza e il riconoscimento delle competenze e delle qualifiche e il trasferimento di crediti, per promuovere la garanzia della qualità, per sostenere la convalida dell'apprendimento non formale e informale, per la gestione delle competenze e l'orientamento;
  • favorire il dialogo strategico con i portatori di interessi all'interno e all'esterno dell'Unione europea, attraverso conferenze, eventi e altre attività che coinvolgono decisori politici, professionisti e altri portatori di interessi nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, per sensibilizzare il pubblico alle politiche europee pertinenti e per promuovere l'Europa in quanto destinazione di studio e di ricerca d'eccellenza;
  • migliorare l'attuazione del programma in termini qualitativi agevolando il trasferimento di pratiche e di conoscenze tra le agenzie nazionali, dotando le agenzie nazionali e la Commissione di risorse di riflessione che consentano di elaborare attività e strategie per attuare il programma in più stretta simbiosi con gli sviluppi programmatici e fornendo strumenti per sfruttare meglio il potenziale di sinergie e complementarietà;
  • offrire opportunità alle persone in qualunque fase della vita di fare un'esperienza di apprendimento all'estero nel loro ambito di competenza, come la gestione della cosa pubblica, l'agricoltura e lo sviluppo rurale, le nuove tecnologie, le attività d'impresa ecc.;
  • consentire agli organi che attuano il programma Erasmus+ di agire da facilitatori dell'espansione dei progetti Erasmus+ affinché possano presentare domanda di sovvenzione o sviluppare sinergie grazie al sostegno dei Fondi strutturali e d'investimento europei gestiti a livello nazionale e regionale, del programma quadro di ricerca e innovazione e dei programmi in materia di migrazione, sicurezza, giustizia e cittadinanza, sanità e cultura;
  • sostenere eventi, campagne e altre attività per informare i cittadini e le organizzazioni in merito al programma Erasmus+ e alle politiche dell'Unione europea nel campo dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport;
  • contribuire a individuare e diffondere le buone pratiche e le storie di successo dei progetti sostenuti al fine di dare loro maggiore visibilità e di diffonderli a livello locale, nazionale ed europeo.

Quali sono le azioni sostenute?

La seguente azione è attuata attraverso la presente guida al programma:

  • European Youth Together

Quest'azione è gestita dall'Agenzia esecutiva europea per l'istruzione e la cultura.

L'azione chiave 3 riguarda molte altre azioni a sostegno della riforma delle politiche nel campo dell'istruzione, della formazione e della gioventù che sono attuate direttamente dalla Commissione europea o mediante specifici inviti a presentare proposte gestiti dall'Agenzia esecutiva europea per l'istruzione e la cultura. Queste azioni sono raggruppate nelle sezioni seguenti:

  • sostegno allo sviluppo delle politiche europee;
  • sostegno agli strumenti e alle misure dell'UE che promuovono la qualità, la trasparenza e il riconoscimento di abilità, competenze e qualifiche;
  • dialogo strategico e cooperazione con i principali portatori di interessi e organizzazioni internazionali;
  • misure che contribuiscono all'attuazione qualitativa e inclusiva del programma;
  • cooperazione con altri strumenti dell'UE e sostegno ad altre politiche dell'Unione;
  • attività di diffusione e di sensibilizzazione.

Ulteriori informazioni sulle attività sostenute sono disponibili nei siti web della Commissione europea e dell'Agenzia esecutiva.

.foot {font-size: 0.8em; margin-left: 2.5em; border-top: 1px solid black;} table, td, tr{border: 1px solid black; cellpadding="1"; cellspacing="1";} table{margin-bottom: 30px;}