Skip to main content

Erasmus+

EU programme for education, training, youth and sport

Azioni Erasmus Mundus

Le azioni Erasmus Mundus comprendono:

  • lotto 1: master congiunti Erasmus Mundus (EMJM); e
  • lotto 2: misure di concezione Erasmus Mundus (EMDM).

Questa azione mira a promuovere l'eccellenza e l'internazionalizzazione a livello mondiale degli istituti d'istruzione superiore attraverso programmi di studio a livello di laurea magistrale impartiti e riconosciuti congiuntamente da istituti d'istruzione superiore stabiliti in Europa, e aperti agli istituti di altri paesi del mondo.

I master congiunti Erasmus Mundus e le misure di concezione Erasmus Mundus sono due lotti indipendenti. Non vi è l'obbligo di realizzare le EMDM prima di un EMJM. L'aggiudicazione del lotto EMDM non implica il finanziamento automatico nell'ambito di un EMJM e il completamento di un progetto di EMDM non rappresenta un criterio di aggiudicazione del lotto EMJM.

Lotto 1: master congiunti Erasmus Mundus (EMJM)

L'EMJM sostiene programmi di studio di alto livello transnazionali integrati di livello master[1] offerti da un consorzio internazionale di istituti di istruzione superiore di paesi diversi di tutto il mondo e, ove pertinente, altri partner accademici e/o non accademici con competenza e interesse specifici nei settori di studio o negli ambiti professionali pertinenti.

Gli EMJM sono programmi di eccellenza e dovrebbero contribuire all'integrazione e all'internazionalizzazione dello Spazio europeo dell'istruzione superiore (SEIS). La loro specificità sta nell'alto grado di collaborazione/integrazione tra le istituzioni partecipanti e nell'eccellenza dei loro contenuti accademici.

OBIETTIVI DELL'EMJM

L'EMJM mira a rafforzare la capacità attrattiva e l'eccellenza dell'istruzione superiore europea nel mondo e ad attirare talenti in Europa, combinando:

  1. la cooperazione accademica istituzionale per mostrare l'eccellenza europea nell'istruzione superiore, e
  2. la mobilità individuale per tutti gli studenti che partecipano all'EMJM, con borse di studio finanziate dall'UE assegnate ai migliori studenti che si candidano.

QUALI SONO I CRITERI CHE DEVONO ESSERE SODDISFATTI PER LA CANDIDATURA DI MASTER CONGIUNTI ERASMUS MUNDUS?

CRITERI DI AMMISSIBILITÀ

Per poter beneficiare di una sovvenzione Erasmus, le proposte EMJM devono soddisfare i criteri indicati di seguito.

Chi può fare domanda?

Può presentare domanda qualsiasi istituto di istruzione superiore partecipante ammissibile stabilito in un paese aderente al programma o in un paese partner.

Quale tipo di organizzazione può partecipare al progetto?

Un'organizzazione partecipante può essere qualsiasi organizzazione pubblica o privata, con le sue entità affiliate (se presenti), stabilita in un paese aderente al programma o in un paese partner che contribuisce direttamente e attivamente al conferimento di titoli di master congiunti Erasmus Mundus.

Gli istituti di istruzione superiore stabiliti in un paese aderente al programma devono possedere una carta Erasmus per l'istruzione superiore (CEIS) valida. Gli istituti d'istruzione superiore di paesi partner non devono essere titolari della CEIS, ma dovranno accettarne i principi.

Gli IIS partner a pieno titolo devono dimostrare, in fase di candidatura, di aver soddisfatto i requisiti di garanzia della qualità esterni della loro giurisdizione (ad es. accreditamento o valutazione) per il programma congiunto. Tale dimostrazione può i) derivare dal fatto di aver attuato con successo l'approccio europeo all'assicurazione della qualità dei programmi congiunti (se la normativa nazionale lo consente), ii) basarsi su un accreditamento/una valutazione specifici del programma congiunto, oppure iii) basarsi sull'accreditamento di ogni componente nazionale del titolo di master congiunto Erasmus Mundus.

Inoltre il programma di studio EMJM può anche beneficiare del coinvolgimento di partner associati (facoltativo). Queste organizzazioni contribuiscono indirettamente alla realizzazione di compiti/attività specifici e/o sostengono la diffusione e la sostenibilità dell'EMJM. Tale contributo può ad esempio assumere la forma di trasferimento di conoscenze e competenze, l'offerta di corsi complementari o il sostegno di possibilità di distacco o di collocamento. Ai fini degli aspetti relativi all'ammissibilità e alla gestione contrattuale, essi non sono considerati come beneficiari del finanziamento del programma.

Numero e profilo delle organizzazioni partecipanti

Un EMJM coinvolge almeno tre istituti di istruzione superiore partner a pieno titolo di tre paesi diversi, di cui almeno due devono essere paesi aderenti al programma.

Partecipanti ammissibili

A un EMJM possono iscriversi studenti a livello di master che hanno ottenuto un primo diploma di istruzione superiore o che dimostrano di possedere un livello di apprendimento equivalente riconosciuto conformemente alla legislazione e alle prassi nazionali dei paesi/degli istituti che conferiscono il diploma.

Gli studenti che hanno già ottenuto una borsa di studio per un EMJM non possono richiedere una nuova borsa di studio nell'ambito dell'EMJM.

Le borse di studio EMJM possono essere offerte a studenti di tutto il mondo. Tuttavia i consorzi dovrebbero garantire un equilibrio geografico, cioè non più del 10 % del numero totale di borse di studio assegnate durante la realizzazione del progetto deve essere assegnato a candidati della stessa nazionalità (questa regola non si applica alle borse di studio integrative per determinate regioni del mondo, se del caso).

Sede (o sedi) dell'attività, ove applicabile

L'EMJM comprende la mobilità fisica obbligatoria per tutti gli studenti iscritti (titolari o no di una borsa di studio EMJM), che consiste in almeno due periodi di studio in due paesi, di cui almeno uno deve essere un paese aderente al programma. Questi due paesi devono essere diversi dal paese di residenza dello studente al momento dell'iscrizione. Ciascuno dei due periodi di studio obbligatori deve corrispondere a un carico di lavoro pari almeno a un semestre accademico (30 crediti ECTS o equivalente).

Tutti i periodi di studio del programma di master devono svolgersi in istituti di istruzione superiore partner a pieno titolo o sotto la loro diretta supervisione.

I periodi di mobilità obbligatoria non possono essere sostituiti da mobilità virtuale (apprendimento a distanza).

Durata del progetto (e dell'attività, ove applicabile)

Il consorzio sottoscriverà una convenzione di sovvenzione per una durata di 6 anni accademici per finanziare almeno quattro edizioni del programma di master, ciascuna della durata di 1 o 2 anni accademici (60, 90 o 120 crediti ECTS).

Le azioni relative ai titoli di master congiunti Erasmus Mundus (EMJMD) e ai master congiunti (EMJM) finanziate in precedenza possono solo essere rinnovate a partire dall'anno prima della scadenza del contratto. Due edizioni di un master finanziato da due diverse convenzioni di sovvenzione non possono in nessun caso iniziare nello stesso anno accademico.

La borsa di studio è assegnata per l'iscrizione a tempo pieno e per tutta la durata del programma di master (ossia 12, 18, 24 mesi). È possibile richiedere una borsa di studio ridotta in caso di riconoscimento dell'apprendimento precedente (la durata minima corrisponde a un anno accademico).

La prima generazione di studenti iscritti non deve iniziare gli studi oltre l'anno accademico successivo all'anno di selezione dei progetti.

Dove fare domanda?

Presso l'Agenzia esecutiva europea per l'istruzione e la cultura.

Codice identificativo dell'invito: ERASMUS-EDU-2021-PEX-EMJM-MOB

Quando fare domanda?

I richiedenti devono presentare la domanda di sovvenzione entro il 26 maggio alle 17:00:00 (ora di Bruxelles).

Le organizzazioni richiedenti saranno valutate rispetto ai pertinenti criteri di esclusione e selezione. Per ulteriori informazioni, consultare la parte C della presente guida.

MESSA A PUNTO DI UN PROGETTO

I master congiunti Erasmus Mundus devono soddisfare i requisiti illustrati di seguito.

  1. Includere un programma di studi concepito congiuntamente e completamente integrato che rispetti le norme di garanzia della qualità dei programmi congiunti nello Spazio europeo dell'istruzione superiore (SEIS)[2] applicabili alla data della domanda relativa all'EMJM. Tali norme riguardano tutti gli aspetti chiave dei programmi congiunti in termini di concezione, attuazione, erogazione e garanzia della qualità congiunte.

Oltre alle norme di garanzia di qualità dei programmi congiunti, gli EMJM rispettano con particolare attenzione le seguenti procedure di attuazione congiunta/comune:

  • i requisiti di ammissione degli studenti e le norme/procedure di domanda, selezione, monitoraggio, esame e valutazione delle prestazioni sono congiunti;
  • la concezione del programma e le attività integrate di insegnamento/formazione sono congiunte e includono una politica linguistica concordata congiuntamente e un processo congiunto per il riconoscimento dei periodi di studio all'interno del consorzio;
  • i servizi offerti agli studenti sono comuni (ad es. corsi di lingua, assistenza per le procedure di visto);
  • le attività di promozione e sensibilizzazione per garantire la visibilità in tutto il mondo del programma e del sistema di borse di studio Erasmus Mundus sono congiunte. La strategia di promozione dovrebbe includere un sito web specifico integrato e completo (in inglese e nella lingua o nelle lingue principali d'insegnamento, se diversa/e) che fornisca agli studenti e agli altri portatori di interessi pertinenti, ad esempio i futuri datori di lavoro, tutte le informazioni necessarie sul programma;
  • la gestione amministrativa e finanziaria congiunta da parte del consorzio;
  • sono incoraggiate le lauree congiunte, se la legislazione nazionale lo consente.
  1. Essere erogati da un consorzio di istituti di istruzione superiore e, ove pertinente, da altri partner accademici e/o non accademici stabiliti in un paese aderente al programma o un paese partner. Il consorzio deve coinvolgere almeno tre istituti di istruzione superiore di tre paesi diversi, di cui almeno due devono essere paesi aderenti al programma.

Tutti gli istituti di istruzione superiore partner a pieno titolo (di paesi aderenti al programma o di paesi partner) devono essere istituti che rilasciano diplomi di master con la capacità di rilasciare un diploma congiunto o un diploma multiplo che attesti il completamento del programma EMJM.

Il necessario impegno istituzionale di tutte le organizzazioni partecipanti al consorzio EMJM deve essere garantito prima dell'iscrizione dei primi studenti all'EMJM, al fine di garantire un'integrazione e un sostegno istituzionali solidi. Tale impegno assume la forma di un accordo di partenariato EMJM che deve essere sottoscritto da tutte le istituzioni partner (compresi i partner associati, se ritenuto pertinente). Nell'accordo gli istituti di istruzione superiore di paesi partner si impegnano a rispettare i principi della CEIS. Tale accordo dovrà contemplare tutti gli aspetti accademici, operativi, amministrativi e finanziari relativi all'attuazione del programma EMJM e alla gestione delle relative borse di studio (cfr. più avanti). Una bozza di accordo di partenariato è fornita nella fase di presentazione della domanda.

  1. Iscrivere studenti eccellenti di tutto il mondo. La selezione, il reclutamento e il monitoraggio dei singoli studenti è esclusivamente di responsabilità del consorzio EMJM. La selezione degli studenti deve essere organizzata in modo trasparente, imparziale ed equo. un certo numero dei quali può beneficiare di una borsa di studio EMJM.

Al fine di garantire la piena trasparenza e definire i diritti e le responsabilità di tutti gli studenti iscritti, entrambe le parti (cioè gli studenti iscritti e il consorzio EMJM) devono sottoscrivere un accordo tra studente e partenariato al momento dell'iscrizione dello studente al programma. Il modello di tale accordo tra studente e partenariato deve essere pubblicato sul sito web dell'EMJM.

  1. Includere la mobilità fisica obbligatoria per tutti gli studenti iscritti: i percorsi di mobilità e il meccanismo di riconoscimento dei periodi di studio tra gli istituti partner devono essere stati concordati nell'ambito del consorzio in fase di candidatura al progetto.
  2. Promuovere lo scambio di personale e di studiosi invitati per contribuire all'insegnamento, alla formazione, alla ricerca e alle attività amministrative.
  3. Affinché un programma EMJM si concluda con successo deve sfociare nel conferimento di un titolo congiunto (vale a dire un unico diploma rilasciato da almeno due istituti di istruzione superiore di diversi paesi, di cui almeno uno deve essere un paese aderente al programma) o di titoli multipli (vale a dire almeno due diplomi rilasciati da due istituti di istruzione superiore di diversi paesi di cui almeno uno deve essere un paese aderente al programma), oppure di una loro combinazione.

Il diploma o i diplomi rilasciati devono appartenere ai sistemi di istruzione superiore dei paesi in cui si trovano gli IIS. Il diploma o i diplomi devono essere reciprocamente riconosciuti da tutti gli IIS partner a pieno titolo che li rilasciano. I consorzi dovrebbero garantire che agli studenti venga fornito alla fine del loro percorso di studi un supplemento al diploma congiunto che copra il contenuto dell'intero del programma di master.

In fase di candidatura le proposte di EMJM devono presentare programmi di studio congiunti completamente elaborati, pronti per essere attuati e pubblicizzati in tutto il mondo subito dopo l'eventuale selezione. Non vi è limite in termini di discipline offerte.

Oltre al contributo finanziario per lo svolgimento di programmi di master congiunti (cfr. di seguito la sezione sulle regole di finanziamento), qualsiasi progetto finanziato nell'ambito di Erasmus Mundus che termina nel periodo 2021-2027 (compresi quelli iniziati nel periodo 2014-2020) può continuare a svolgere il corso come master di Erasmus Mundus per un massimo di tre edizioni supplementari dopo la fine dell'azione, a condizione che la valutazione eseguita dall'EACEA nella fase di rendicontazione finale attribuisca alle convenzioni di sovvenzione un punteggio di minimo 75 punti. Relativamente ai master interessati si dovrebbe i) continuare a rispettare gli obiettivi, la portata e l'impatto previsto dell'azione, ii) garantire la continuità con il programma di master precedentemente finanziato e iii) fornire una relazione sull'attività alla fine del periodo interessato.

IMPATTO PREVISTO

A livello di sistema

  • Favorire la cooperazione accademica nello Spazio europeo dell'istruzione superiore e al fuori di esso, sostenendo l'insegnamento e le qualifiche congiunti, il miglioramento della qualità e la promozione dell'eccellenza accademica.
  • Rafforzare la dimensione internazionale dell'istruzione superiore attraverso la cooperazione tra istituti in Europa e all'estero e mediante la mobilità dei migliori studenti di tutto il mondo.
  • Aumentare le sinergie tra l'istruzione superiore, l'innovazione e la ricerca.
  • Eliminare gli ostacoli all'apprendimento, migliorando l'accesso a un'istruzione di alta qualità e orientata all'innovazione e rendendo più facile la mobilità dei discenti tra i vari paesi.
  • Rispondere alle necessità della società e del mercato del lavoro.
  • Contribuire alla definizione di politiche innovative in materia di istruzione.

A livello istituzionale

  • Fornire agli IIS in europei e non europei maggiori opportunità per una cooperazione accademica strutturata e sostenibile in tutto il mondo.
  • Migliorare la qualità dei programmi a livello di master e le modalità di supervisione.
  • Aumentare l'internazionalizzazione e la competitività delle organizzazioni partecipanti.
  • Sostenere la creazione di nuove reti e migliorare la qualità di quelle esistenti.
  • Aumentare la capacità attrattiva dell'organizzazione o delle organizzazioni partecipanti per gli studenti di talento.
  • Contribuire alle politiche di internazionalizzazione degli istituti di istruzione superiore sviluppando la sensibilità internazionale mediante i programmi di studio e la concezione di ampie strategie di internazionalizzazione (cooperazione istituzionale e mobilità transfrontaliera delle persone).

A livello individuale

  • Migliorare l'occupabilità degli studenti partecipanti.
  • Migliorare le abilità e le competenze chiave degli studenti.
  • Forgiare nuove mentalità e nuovi approcci agli studi accademici attraverso esperienze internazionali, interdisciplinari, intersettoriali e interculturali.
  • Rafforzare le capacità di networking e di comunicazione degli studenti.
  • Aumentare il contributo individuale all'economia e alla società basate sulla conoscenza.

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

Pertinenza del progetto

(punteggio massimo 30 punti)

  • Scopi generali e obiettivi specifici del progetto e loro pertinenza in relazione all'EMJM.
  • Fondamento del progetto e risposta alle necessità individuate a livello di società e di lavoro nell'area tematica pertinente.
  • Strategia per promuovere l'eccellenza e l'innovazione.
  • Strategia per aumentare la capacità attrattiva dello Spazio europeo dell'istruzione superiore e contribuire alla sua integrazione e alla sua internazionalizzazione.

Qualità dell'elaborazione e dell'attuazione del progetto

(punteggio massimo 30 punti)

  • Collaborazione/integrazione dell'EMJM con riferimento alla sua concezione, attuazione, erogazione e garanzia di qualità, in particolare per quanto riguarda i requisiti descritti nella sezione 1.2. In particolare, la proposta descrive:
  • le misure interne ed esterne di garanzia della qualità;
  • i principi e i requisiti per la candidatura, la selezione, la partecipazione degli studenti al corso e l'assegnazione delle borse di studio;
  • il programma accademico e il modo in cui l'eccellenza e gli elementi innovativi dell'esperienza di apprendimento saranno garantiti in tutto il consorzio;
  • l'organizzazione di periodi di studio, compresi i requisiti minimi di mobilità e il riconoscimento reciproco dei risultati dell'apprendimento/crediti;
  • i servizi offerti agli studenti;
  • il diploma o i diplomi congiunti da conferire e il loro riconoscimento da parte degli IIS partner a pieno titolo che li conferiscono, nonché il supplemento al diploma congiunto.
  • Contributo all'insegnamento, alla formazione, alla ricerca e alle attività amministrative del personale mobile e degli studiosi invitati.
  • Misure specifiche di sostegno per facilitare l'inclusività e la parità di accesso ai partecipanti e l'iscrizione di studenti/personale/studiosi invitati con esigenze individuali legate a minorazioni fisiche, mentali, intellettuali o sensoriali a lungo termine.
  • Identificazione dei rischi nell'attuazione del progetto e pianificazione di adeguate misure di mitigazione.

Qualità del partenariato e degli accordi di cooperazione

(punteggio massimo 20 punti)

  • Fondamento della composizione del consorzio e della complementarietà dei partner; il loro valore aggiunto per l'attuazione dell'EMJM e il modo in cui ogni partner trae beneficio dalla partecipazione al progetto.
  • Carattere innovativo del consorzio e inclusione di partner con diversi livelli di esperienza rispetto all'azione Erasmus Mundus. Se applicabile:

- come è stato potenziato il consorzio Erasmus Mundus esistente,

- come è organizzata la cooperazione con soggetti non docenti e a quale scopo.

  • Impegno istituzionale, definizione dei ruoli e dei compiti di ciascun partner e livello di coinvolgimento nelle attività del progetto; modalità di cooperazione, organi dirigenti e strumenti di gestione, in particolare per quanto riguarda la gestione amministrativa e finanziaria. La bozza dell'accordo di partenariato è completa e coerente con la descrizione dell'EMJM.
  • Distribuzione dei fondi e piano di bilancio; mobilitazione e gestione dei fondi complementari.

Impatto

(punteggio massimo 20 punti)

  • Proiezioni in termini di numero di studenti iscritti nel periodo di svolgimento del progetto e mobilitazione di altre fonti di finanziamento per realizzare un master sostenibile. Misure per garantire l'equilibrio geografico nel reclutamento degli studenti.
  • Strategia di promozione per attirare studenti eccellenti di tutto il mondo: gruppi destinatari, compiti dei partner e spiegazione di come gli studenti saranno incoraggiati a contribuire all'identità/comunità Erasmus+.
  • Strategia di diffusione e di valorizzazione.
  • Impatto a livello di sistema (all'interno e all'esterno del mondo accademico, compreso il pubblico in generale e la società), a livello istituzionale (organizzazioni partner) e a livello individuale (con particolare attenzione all'occupabilità).
  • Strategia di sviluppo e sostenibilità a medio e lungo termine al di là dei finanziamenti dell'UE.

Per essere prese in considerazione per il finanziamento, le proposte devono ottenere almeno 70 punti. Devono inoltre ottenere almeno 22 punti per il criterio di aggiudicazione "Pertinenza del progetto". Nei casi ex aequo sarà data priorità ai punteggi più alti per i criteri (in ordine di importanza) "Pertinenza del progetto" e "Impatto".

QUALI SONO LE NORME DI FINANZIAMENTO?

La sovvenzione agli EMJM è calcolata sulla base delle tre componenti seguenti:

  • un contributo ai costi istituzionali per l'attuazione del programma;
  • un numero massimo di borse di studio da assegnare per tutta la durata della convenzione
  • un contributo integrativo destinato a coprire i bisogni individuali di studenti con disabilità.

Contributo ai costi istituzionali relativi all'EMJM

Il contributo assume la forma di costo unitario per studente iscritto, è destinato a coprire parte dei costi legati all'attuazione del programma EMJM.

I costi unitari includono i costi del personale (insegnamento, viaggio), i docenti invitati, la promozione, la diffusione, i costi organizzativi (compresa la copertura assicurativa completa per gli studenti iscritti, il sostegno finanziario agli studenti iscritti con bisogni individuali nel caso in cui non siano coperti dal meccanismo complementare (cfr. sotto), l'assistenza per l'alloggio e altri servizi per gli studenti), i costi amministrativi e tutti gli altri costi necessari per attuare un programma di master di successo.

Per i progetti selezionati non sarà consentito esigere tasse per l'invio delle domande. Non sarà nemmeno consentito esigere dai titolari di borse Erasmus Mundus la copertura delle tasse scolastiche né altri costi obbligatori connessi alla partecipazione al corso.

 

Contributo massimo ai costi istituzionali: 750 EUR/mese x DR x NRES

dove:

  • DR = durata massima in mesi del programma di master (ossia 12, 18, 24 mesi);
  • NRES = numero di studenti iscritti (titolari di borse di studio e non) previsto per l'intera durata della convenzione di sovvenzione.

Per il calcolo della sovvenzione, il NRES massimo è 100 (escluse le borse integrative per determinate regioni del mondo, se del caso).

Borse di studio

La borsa di studio sarà un contributo ai costi sostenuti dagli studenti beneficiari e coprirà le spese di viaggio, di visto, di sistemazione e soggiorno. È calcolata in base a un costo unitario mensile per l'intero periodo necessario affinché il titolare di borsa iscritto completi il programma di studio. Tale periodo copre le attività di studio, ricerca, tirocinio, preparazione e discussione della tesi conformemente a quanto stabilito dal master congiunto. Durante tale periodo la borsa di studio può essere assegnata solo in toto e agli studenti a tempo pieno.

Calcolo dell'importo massimo della borsa di studio per studente

La borsa di studio è calcolata in base alla formula seguente: 1 400 EUR/mese x DS

dove: DS = durata del programma di master.

Calcolo dell'importo massimo della borsa di studio EMJM per la durata della convenzione di sovvenzione

L'importo massimo della borsa di studio è calcolato in base alla formula seguente: 1 400 EUR/mese x DR x NRS

dove:

  • DR = durata massima in mesi del programma di master (ossia 12, 18, 24 mesi);
  • NRS = numero di borse di studio previste per l'intera durata della convenzione di sovvenzione (massimo 60, escluse le borse di studio integrative per determinate regioni del mondo, se del caso).

Contributo destinato a coprire i bisogni individuali di studenti con disabilità.

I contributi per i bisogni individuali sono ammissibili se soddisfano le condizioni generali di ammissibilità stabilite nella convenzione di sovvenzione. Saranno utilizzati per gli studenti iscritti (titolari di borsa di studio e non) con disabilità (ad esempio, minorazioni fisiche, mentali, intellettuali o sensoriali a lungo termine) e saranno ad esempio legati all'acquisizione di articoli o servizi speciali (ad esempio, persone per l'assistenza, adattamento dell'ambiente di lavoro, costi supplementari di viaggio/trasporto).

 

Il sostegno a copertura di questi bisogni individuali di studenti iscritti sarà sotto forma di costi unitari speciali, come segue:

a) EUR 3 000

b) EUR 4 500

c) EUR 6 000

d) EUR 9 500

e) EUR 13 000

f) EUR 18 500

g) EUR 27 500

h) EUR 35 500

i) EUR 47 500

j) EUR 60 000

Calcolo del contributo a costi unitari per studente

Gli studenti iscritti dichiareranno il tipo di articolo/servizio di cui hanno bisogno e il relativo costo. Il costo unitario applicabile corrisponderà alla tariffa uguale o immediatamente inferiore alla spesa stimata. Il costo unitario è un contributo e non la copertura totale dei costi reali.

NB: i bisogni speciali che hanno un costo inferiore alla tariffa più bassa (cioè meno di 3 000 EUR) non saranno ammissibili per questo sostegno supplementare e dovranno rientrare nei contributi ai costi istituzionali dell'EMJM o essere coperti da altre fonti di finanziamento degli istituti beneficiari.

Calcolo del contributo massimo assegnato all'EMJM per la durata della convenzione di sovvenzione

In fase di presentazione della domanda, i richiedenti, una volta effettuata una stima, presenteranno domanda al massimo per due costi unitari, corrispondenti ai costi unitari più elevati disponibili, ossia al massimo 2 x 60 000 EUR. Questo importo sarà utilizzato per assegnare i costi unitari agli studenti interessati.

Nella fase di attuazione, i costi unitari assumeranno la forma di un contributo unitario mensile, calcolato in base alla formula seguente:

{unità di bisogni speciali x (1/numero di mesi)}

Il numero di mesi nella formula corrisponde al numero di mesi in cui gli articoli o i servizi per bisogni speciali sono stati utilizzati o prodotti per l'attuazione dell'azione, a seconda della natura degli articoli o dei servizi. Per i costi una tantum, il numero di mesi corrisponde a 1.

FONDI INTEGRATIVI PER STUDENTI PROVENIENTI DA DETERMINATE REGIONI DEL MONDO

I candidati possono richiedere i fondi integrativi per studenti provenienti da regioni di paesi partner finanziati dai seguenti strumenti di finanziamento esterno dell'UE (rubrica 6):

  • strumento di vicinato, cooperazione allo sviluppo e cooperazione internazionale (NDICI);
  • strumento di assistenza preadesione (IPA III).

I master congiunti Erasmus Mundus proposti per il finanziamento possono ricevere fino a 18 borse di studio integrative (compresi i corrispondenti costi istituzionali) finanziate dallo strumento NDICI e fino a 6 borse di studio integrative (compresi i corrispondenti costi istituzionali) finanziate dall'IPA III per l'intera durata del master. Queste borse di studio integrative sono offerte per rispondere alle priorità di politica esterna dell'UE per quanto riguarda l'istruzione superiore e tengono conto dei diversi livelli di sviluppo economico e sociale nei paesi partner in questione. Saranno assegnate all'EMJM selezionato per il finanziamento secondo una classifica in ordine decrescente e in base al bilancio disponibile.

L'elenco dettagliato dei paesi destinatari di questa azione sarà pubblicato nella pagina seguente: https://www.eacea.ec.europa.eu/scholarships/emjmd-catalogue_en.

CALCOLO DELLA SOVVENZIONE FINALE

La sovvenzione finale sarà calcolata in fase di rendicontazione finale in base al numero di borse di studio assegnate, al numero di studenti iscritti e al numero reale di costi unitari assegnati per bisogni speciali, a condizione che l'importo totale non superi la sovvenzione massima concessa. Nell'ambito dei progetti si potranno trasferire i fondi da una borsa di studio all'altra (escluse le borse di studio integrative per determinate regioni del mondo, se del caso) e da un bisogno individuale all'altro a seconda delle reali necessità e in conformità della convenzione di sovvenzione. Non sono consentiti i trasferimenti tra rubriche di bilancio e tra strumenti di finanziamento.

Maggiori dettagli sono descritti nel modello di convenzione di sovvenzione disponibile nel portale "Funding and Tender Opportunities".

Lotto 2: misure di concezione Erasmus Mundus

Le misure di concezione Erasmus Mundus dovrebbero rafforzare le capacità delle università di modernizzare e internazionalizzare i propri programmi di studio e le proprie pratiche di insegnamento, a mettere in comune le risorse e a far sì che i sistemi di istruzione superiore sviluppino meccanismi comuni relativi alla garanzia della qualità, all'accreditamento e al riconoscimento dei titoli di studio e dei crediti. Il sostegno intende anche esplorare e sfruttare le opportunità offerte dall'approccio europeo all'assicurazione della qualità dei programmi congiunti. Dato l'elevato grado di collaborazione/integrazione tra gli istituti partecipanti, tali programmi transnazionali integrati dovrebbero contribuire all'integrazione e all'internazionalizzazione dello Spazio europeo dell'istruzione superiore (SEIS).

OBIETTIVI DELLE MISURE DI CONCEZIONE ERASMUS MUNDUS

L'obiettivo principale delle misure di concezione Erasmus Mundus è incoraggiare lo sviluppo di programmi di studio transnazionali e integrati per master nuovi, innovativi e di livello elevato. Le misure di concezione dovrebbero coinvolgere a) i paesi aderenti al programma Erasmus+, b) gli istituti e/o c) le aree tematiche sottorappresentati in Erasmus Mundus cfr. il catalogo Erasmus Mundus)[3].

QUALI SONO I CRITERI CHE DEVONO ESSERE SODDISFATTI PER LA CANDIDATURA DI AZIONI DI CONCEZIONE ERASMUS MUNDUS?

Per poter beneficiare di una sovvenzione, le proposte EMDM devono soddisfare i criteri indicati di seguito.

Chi può fare domanda?

Può presentare domanda qualsiasi istituto di istruzione superiore stabilito in un paese aderente al programma o in un paese partner.

Durata del progetto (e dell'attività, ove applicabile)

15 mesi.

Dove fare domanda?

Presso l'Agenzia esecutiva europea per l'istruzione e la cultura.

Codice identificativo dell'invito: ERASMUS-EDU-2021-EMJM-DESIGN

Quando fare domanda?

I richiedenti devono presentare la domanda di sovvenzione entro il 26 maggio alle 17:00:00 (ora di Bruxelles).

Le organizzazioni richiedenti saranno valutate rispetto ai pertinenti criteri di esclusione e selezione. Per ulteriori informazioni, consultare la parte C della presente guida.

MESSA A PUNTO DI UN PROGETTO

Le EMDM sostengono l'elaborazione di programmi di studio di alta qualità a livello di master[4] offerti congiuntamente da un consorzio internazionale composto da istituti di istruzione superiore di paesi diversi in tutto il mondo e, se del caso, da altri partner accademici e/o non accademici con competenze e interessi specifici nei settori di studio o negli ambiti professionali pertinenti.

I beneficiari stabiliranno contatti e inizieranno le attività di collaborazione per istituire un programma di master conforme alla definizione di "programma di master integrato" (cfr. la sezione "Messa a punto di un progetto" nella parte dedicata all'EMJM). In particolare il master progettato congiuntamente dovrebbe:

  • proporre un programma di studi pienamente integrato, offerto da un consorzio di istituti di istruzione superiore (composto da almeno tre istituti di istruzione superiore di tre paesi diversi, dei quali almeno due devono essere paesi aderenti al programma);
  • mirare al reclutamento di studenti eccellenti di tutto il mondo;
  • includere la mobilità fisica obbligatoria per tutti gli studenti reclutati;
  • sfociare nel conferimento di un diploma congiunto (ossia un unico diploma rilasciato da almeno due istituti di istruzione superiore di paesi diversi, di cui almeno uno deve essere un paese aderente al programma) o di diplomi multipli (ossia almeno due diplomi rilasciati da due istituti di istruzione superiore di paesi diversi, di cui almeno uno deve essere un paese aderente al programma) oppure di una loro combinazione.

Entro la fine del periodo di finanziamento, nell'ambito del progetto dovrebbero essere stati concepiti i seguenti meccanismi congiunti:

  • i requisiti congiunti di ammissione degli studenti e le norme/procedure di domanda, selezione, monitoraggio, esame e valutazione delle prestazioni;
  • la concezione congiunta del programma e le attività integrate di insegnamento/formazione;
  • i servizi comuni offerti agli studenti (ad es. corsi di lingua, assistenza per le procedure di visto);
  • la strategia congiunta di promozione e sensibilizzazione;
  • la gestione amministrativa e finanziaria congiunta da parte del consorzio;
  • procedure congiunte relative al rilascio dei diplomi;
  • una bozza congiunta dell'accordo di partenariato che coinvolga almeno tre istituti di istruzione superiore di tre paesi diversi, di cui almeno due siano paesi aderenti al programma, e che riguardi tutti gli aspetti accademici, operativi, amministrativi e finanziari relativi all'attuazione del programma di master;
  • una bozza congiunta dell'accordo con lo studente.

Il programma di master in elaborazione dovrebbe aderire agli standard di garanzia della qualità dei programmi congiunti nello Spazio europeo dell'istruzione superiore (SEIS)[5].

Sarebbe auspicabile inoltre che si prevedesse almeno l'inizio di un processo di accreditamento/valutazione prima della conclusione del progetto e che si esplorassero le opportunità offerte dall'approccio europeo all'assicurazione della qualità dei programmi congiunti (se la normativa nazionale lo consente).

IMPATTO PREVISTO

  • Fornire agli istituti di istruzione superiore europei e non europei opportunità per sviluppare nuovi partenariati.
  • Migliorare la qualità e sostenere l'innovazione nei programmi a livello di master e migliorare le modalità di supervisione.
  • Aumentare l'internazionalizzazione e la competitività delle organizzazioni partecipanti.
  • Aumentare la capacità attrattiva dell'organizzazione o delle organizzazioni partecipanti per gli studenti di talento.
  • Contribuire alle politiche di internazionalizzazione delle università sviluppando la sensibilità internazionale mediante i programmi di studio e la concezione di ampie strategie di internazionalizzazione (cooperazione istituzionale e mobilità transfrontaliera delle persone).

CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

Pertinenza

(punteggio massimo 40 punti)

  • Scopi generali e obiettivi specifici del progetto e loro pertinenza in relazione alle misure di concezione Erasmus Mundus.
  • Strategia proposta per la concezione di un programma di master altamente integrato.
  • Ambizione del progetto rispetto all'offerta esistente di programmi di master e contributo alla capacità attrattiva dello Spazio europeo dell'istruzione superiore.
  • Contributo allo sviluppo di nuovi partenariati e potenzialità di coinvolgimento di a) paesi aderenti al programma, b) istituti e/o c) aree tematiche sottorappresentati in Erasmus Mundus.

Qualità dell'elaborazione e dell'attuazione del progetto

(punteggio massimo 20 punti)

  • Pianificazione delle attività proposte per raggiungere gli obiettivi e i risultati previsti.
  • Risorse operative previste in relazione alle attività e ai risultati pianificati.
  • Fasi previste per dare inizio a un processo di accreditamento/valutazione del corso di master proposto, se possibile sfruttando le opportunità offerte dall'approccio europeo all'assicurazione della qualità dei programmi congiunti.

Qualità del partenariato e degli accordi di cooperazione

(punteggio massimo 20 punti)

  • Definizione dei ruoli e distribuzione dei compiti tra i componenti del gruppo incaricato del progetto.
  • Coinvolgimento previsto di altri soggetti accademici e/o non accademici e il loro contributo alla concezione del programma.
  • Fondamento della loro partecipazione, del loro valore aggiunto e della loro complementarietà.

Impatto

(punteggio massimo 20 punti)

  • Impatto previsto del nuovo programma di master.
  • Attività previste per la promozione e la diffusione del nuovo programma di master e dei risultati del progetto.
  • Misure previste per la sostenibilità del nuovo programma di master e individuazione di possibili fonti di finanziamento.

Per essere prese in considerazione per il finanziamento, le proposte devono ottenere almeno 60 punti. Nei casi ex aequo sarà data priorità ai punteggi più alti per i criteri (in ordine di importanza) "Pertinenza del progetto" e "Impatto".

QUALI SONO LE NORME DI FINANZIAMENTO?

Il sostegno è erogato sotto forma di contributo finanziario forfettario ai costi direttamente legati alle attività necessarie per l'istituzione del nuovo programma di master, ad esempio riunioni e conferenze, studi/indagini, processo di accreditamento/valutazione ecc. Il contributo può essere utilizzato anche per coprire i costi del personale, le spese di viaggio e di alloggio, i costi amministrativi e le attività in subappalto, se pertinenti all'attuazione delle misure di concezione Erasmus Mundus.

L'importo forfettario ammonterà a 55 000 EUR per progetto.

I parametri della sovvenzione saranno fissati nella convenzione di sovvenzione.

Per il pagamento finale della sovvenzione, i beneficiari dovranno dimostrare che le attività previste nella loro domanda sono state svolte in modo completo e soddisfacente.

Maggiori dettagli sono descritti nel modello di convenzione di sovvenzione disponibile nel portale "Funding and Tender Opportunities".

  1. Livello 7 della classificazione internazionale standard dell'istruzione (ISCED) 2011.

  2. https://www.eqar.eu/kb/joint-programmes/agreed-standards/.

  3. https://eacea.ec.europa.eu/erasmus-plus/emjmd-catalogue_en.

  4. Livello 7 della classificazione internazionale standard dell'istruzione (ISCED) 2011.

  5. https://www.eqar.eu/kb/joint-programmes/agreed-standards/.

.foot {font-size: 0.8em; margin-left: 2.5em; border-top: 1px solid black;} table, td, tr{border: 1px solid black; cellpadding="1"; cellspacing="1";} table{margin-bottom: 30px;}
Tagged in: