Skip to main content

Erasmus+

EU programme for education, training, youth and sport

Carta Dello Studente Erasmus

Il programma Erasmus+ mira a sostenere lo sviluppo formativo, professionale e personale degli studenti e dei laureati partecipanti e intende promuovere le pari opportunità e la parità di accesso, l'inclusione, la diversità e l'equità in tutte le sue azioni.

Il programma Erasmus+ mira a sostenere lo sviluppo formativo, professionale e personale degli studenti e dei laureati partecipanti e intende promuovere le pari opportunità e la parità di accesso, l'inclusione, la diversità e l'equità in tutte le sue azioni.

Il programma contribuisce inoltre al raggiungimento degli obiettivi dell'UE relativi alla trasformazione digitale, allo sviluppo sostenibile e alla cittadinanza attiva.

La Carta dello studente Erasmus rispecchia i valori e le priorità summenzionati e mira a informare adeguatamente i partecipanti in merito ai loro diritti e obblighi, nonché a garantire il buon esito del loro periodo di mobilità.

Ottieni una versione stampabile della Carta

Scarica la Carta in versione pdf (in tutte le lingue dell'UE, più islandese, macedone, norvegese, serbo e turco)

Scarica la Carta dal sito dell'Ufficio delle pubblicazioni  

Prima del periodo di mobilità

I tuoi diritti

Hai il diritto di ricevere orientamento sul processo di presentazione della domanda e informazioni sull'istituzione/organizzazione ospitante, nonché sulle attività disponibili per il periodo di mobilità all'estero.

Hai il diritto di ricevere un prefinanziamento

  • entro 30 giorni di calendario dalla data in cui entrambe le parti firmano la convenzione o
  • al ricevimento della conferma dell'arrivo, e non oltre la data di inizio del periodo di mobilità.

Se partecipi alla mobilità degli studenti a fini di studio devi poter firmare un contratto di apprendimento digitale online in cui sono definiti i particolari delle attività che svolgerai all'estero. Previo accordo della tua istituzione potrai firmare il contratto di apprendimento online mediante l'applicazione mobile di Erasmus+.

Hai il diritto di ricevere informazioni sulle procedure di riconoscimento automatico e sul sistema di valutazione usato dall'istituzione ospitante.

Hai il diritto di ricevere informazioni su come sottoscrivere un'assicurazione, trovare un alloggio e ottenere un visto (se necessario), e sulle strutture e il sostegno disponibili per le persone con bisogni speciali.

I tuoi obblighi e doveri

Devi firmare una convenzione di sovvenzione con l'istituzione d'origine e un accordo di apprendimento con l'istituzione d'origine e quella ospitante, in cui sono definiti i particolari delle attività che svolgerai all'estero e che servirà da base per il riconoscimento automatico del tuo periodo di mobilità all'estero (mediante l'indicazione dei crediti che dovrai accumulare e il loro conteggio ai fini del titolo che otterrai dalla tua istituzione d'origine).

Dopo aver superato la procedura di selezione devi sottoporti a una valutazione linguistica online gratuita mediante la piattaforma di sostegno linguistico online (se disponibile nella lingua principale di istruzione/lavoro all'estero). In questo modo potrai valutare il tuo livello e accedere a funzioni specifiche adatte alle tue esigenze di apprendimento linguistico, così da sfruttare al massimo il tuo periodo di apprendimento all'estero.

Una volta che il tuo istituto di istruzione superiore ti avrà inviato le informazioni e le indicazioni su come sottoscrivere un'assicurazione dovrai assicurarti di disporre di un'assicurazione sanitaria per il tuo soggiorno all'estero. Se partecipi alla mobilità degli studenti a fini di tirocinio dovrai assicurarti, insieme al soggetto ospitante, di sottoscrivere anche un'assicurazione per gli infortuni e la responsabilità civile.

Durante il periodo di mobilità

I tuoi diritti

Hai il diritto di ricevere parità di trattamento rispetto agli studenti/dipendenti del paese ospitante e di non subire discriminazioni fondate su età, origine etnica, razza, nazionalità, appartenenza a una minoranza nazionale, cultura, lingua, genere, orientamento sessuale, stato civile, responsabilità genitoriali o di assistenza, malattia, abilità o disabilità, stato di salute mentale, condizioni di salute, aspetto fisico, contesto socioeconomico, affiliazione o fede religiosa o loro assenza, affiliazione o opinioni politiche o loro assenza, o su qualsiasi altra differenza irrilevante.

Hai il diritto alla libertà accademica nell'ambito della comunicazione o della condivisione di idee e fatti, nonché nell'ambito di qualsiasi eventuale attività di ricerca che tu possa svolgere durante il tuo periodo di mobilità.

Hai il diritto di beneficiare delle reti di mentori e studenti locali ("buddy") disponibili presso l'istituzione/organizzazione ospitante.

Hai il diritto di far sentire la tua voce nell'ambito delle organizzazioni studentesche del campus, dei sistemi di governance e garanzia della qualità dell'istituzione ospitante e dei servizi di sostegno agli studenti (ad esempio associazioni studentesche, rappresentanti degli studenti, mediatori), e di ricevere informazioni in merito.

Hai il diritto di continuare a ricevere le stesse sovvenzioni o gli stessi prestiti studenteschi dal tuo paese d'origine mentre sei all'estero.

Se sei una persona con minori opportunità o se scegli di viaggiare con mezzi di trasporto verdi hai il diritto a un sostegno finanziario supplementare, sotto forma di integrazioni.

Non ti possono essere addebitate spese per l'istruzione, l'iscrizione, gli esami o l'accesso ai laboratori o alle biblioteche durante il periodo di mobilità.

Hai il diritto di chiedere modifiche del contratto di apprendimento entro il termine stabilito dall'istituzione d'origine e da quella ospitante. Hai il diritto di presentare una richiesta di proroga della durata del periodo di mobilità alla tua istituzione d'origine.

I tuoi obblighi e doveri

Devi rispettare le norme e i regolamenti dell'istituzione/organizzazione ospitante e del paese ospitante, comprese, tra l'altro, le regole di condotta e le norme in materia di salute e sicurezza.

Devi rispettare il codice di condotta dell'istituzione ospitante riconoscendo la diversità della comunità e non effettuando discriminazioni fondate su età, origine etnica, razza, nazionalità, appartenenza a una minoranza nazionale, cultura, lingua, genere, orientamento sessuale, stato civile, responsabilità genitoriali o di assistenza, malattia, abilità o disabilità, stato di salute mentale, condizioni di salute, aspetto fisico, contesto socioeconomico, affiliazione o fede religiosa o loro assenza, affiliazione o opinioni politiche o loro assenza, o su qualsiasi altra differenza irrilevante.

Devi comportarti in modo responsabile e rispettoso nei confronti della tua comunità locale e accademica. Comportarsi in modo rispettoso verso gli altri significa rispettare la legge e, tra l'altro, non compiere molestie o atti di bullismo.

Devi tenere un comportamento che non metta a rischio la tua salute o sicurezza o quelle degli altri. Devi rispettare le norme in materia di salute e sicurezza delle tue istituzioni/organizzazioni e del paese ospitante.

Devi rispettare il principio dell'integrità accademica e impegnarti per svolgere tutti gli esami o le altre forme di valutazione al meglio delle tue possibilità.

Ti incoraggiamo a sfruttare appieno tutte le opportunità di apprendimento disponibili presso l'istituzione/organizzazione ospitante e a trarre il massimo dal tuo soggiorno all'estero partecipando attivamente alla società locale attraverso attività/progetti interculturali o di impegno civico.

Ti può essere chiesto di pagare una piccola somma (al pari degli studenti locali) per i costi di assicurazione e d'iscrizione alle associazioni studentesche o per l'uso di materiali e attrezzature di studio.

Devi presentare qualsiasi richiesta di possibile proroga della durata del periodo di mobilità almeno un mese prima della fine del periodo inizialmente programmato.

Insieme all'istituzione d'origine e a quella ospitante devi assicurarti che le modifiche del contratto di apprendimento siano convalidate dopo la presentazione della richiesta.

Dopo il periodo di mobilità

I tuoi diritti

Hai diritto al pieno riconoscimento accademico automatico, da parte della tua istituzione d'origine, di tutte le attività portate a termine con esito soddisfacente durante il tuo periodo di mobilità, conformemente al contratto di apprendimento.

Hai il diritto di richiedere il documento Europass Mobilità (e ti incoraggiamo a farlo) se hai recentemente conseguito un titolo presso un istituto di istruzione superiore situato in un paese partecipante al programma.

Hai il diritto di ricevere un certificato degli studi (transcript of records), se possibile in formato digitale, dall'istituzione ospitante entro cinque settimane dalla pubblicazione dei tuoi risultati, su cui figurino i crediti e i voti ottenuti. Una volta ricevuto il certificato l'istituzione d'origine ti fornirà informazioni esaurienti sul riconoscimento dei tuoi risultati.

Se sei iscritto/a a un istituto di istruzione superiore situato in un paese partecipante al programma hai il diritto all'inclusione delle componenti riconosciute nel supplemento al diploma. Hai il diritto di ricevere il supplemento al diploma, se possibile in formato digitale, anche nella versione linguistica originale.

Quando svolgi un tirocinio hai il diritto di ricevere, da parte dell'organizzazione/istituzione ospitante, un certificato di tirocinio, se possibile in formato digitale, in cui siano sintetizzati i compiti svolti e sia fornita una valutazione. L'istituzione d'origine ti fornirà inoltre un certificato degli studi, se specificato nel contratto di apprendimento. Se il tirocinio non rientra nel programma di studi, puoi richiedere che sia registrato nel documento Europass Mobilità. Se sei iscritto/a a un istituto di istruzione superiore situato in un paese membro del processo di Bologna, il periodo di mobilità deve essere inoltre registrato nel tuo supplemento al diploma.

 

Your obligations and duties

You must fill in a participant report to provide feedback on your Erasmus+ mobility period to your sending and receiving institutions, to the relevant Erasmus+ National Agency and to the European Commission.

Based on your experiences, the European Commission and the Erasmus+ National Agencies can then assess how to improve and enrich the Erasmus+ Programme for future generations.

You are encouraged to share your mobility experience with friends, fellow students, staff in the home institution, journalists etc. to let other people know and benefit from the experience. To this end, you are encouraged to use the Erasmus+ Mobile Application and share your tips with future students.

You are encouraged to join local and national alumni communities and Erasmus+ Alumni Associations, student organisations and projects that promote Erasmus+ and its values, as well as mutual understanding between people, cultures and countries and internationalisation at home.

Per tutto il periodo di mobilità

I tuoi diritti

Nell'ambito del programma Erasmus+ hai il diritto alla parità e all'equità in termini di accesso e di opportunità, nonché a procedure eque, inclusive e trasparenti in tutte le fasi della tua mobilità.

In caso di problemi, o se ritieni che i tuoi diritti non siano rispettati, puoi contattare in primo luogo la tua istituzione/organizzazione d'origine o quella ospitante e cercare di trovare una soluzione insieme. Devi individuare chiaramente il problema e, in funzione della sua natura, contattare la persona responsabile, il cui nome e recapito devono essere indicati sul contratto di apprendimento. Se necessario dovrai seguire le procedure di ricorso formali disponibili presso l'istituzione/organizzazione d'origine o quella ospitante. Se la tua istituzione/organizzazione d'origine o quella ospitante viene meno agli obblighi enunciati nella Carta Erasmus per l'istruzione superiore o nella tua convenzione di sovvenzione puoi contattare la pertinente agenzia nazionale Erasmus+.

Possono assisterti le associazioni di studenti, i rappresentanti degli studenti, la tua istituzione d'origine e quella ospitante. L'istituzione d'origine e quella ospitante possono dirti dove è possibile reperire i recapiti delle associazioni di studenti e dei rappresentanti degli studenti locali.

I tuoi obblighi e doveri

Per ricevere sostegno in ogni fase della tua mobilità ti incoraggiamo a scaricare l'app di Erasmus+, che rappresenta il tuo primo punto di accesso ai servizi, ai suggerimenti e alle opportunità per il tuo periodo di mobilità all'estero.

Ti invitiamo anche a utilizzare il sostegno linguistico online progettato per i partecipanti al programma Erasmus +, con cui potrai accedere a funzioni specifiche di apprendimento linguistico che ti aiuteranno a padroneggiare le lingue che desideri parlare nella tua vita quotidiana o nell'ambito delle attività di mobilità.

Ti incoraggiamo a prestare attenzione all'impatto della tua mobilità sull'ambiente, ad esempio adottando misure per ridurre l'impronta di carbonio dei tuoi viaggi.

Contatta la tua istituzione/organizzazione d'origine o quella ospitante per sapere quali sono le opzioni disponibili per rendere la tua esperienza Erasmus+ maggiormente rispettosa dell'ambiente.

Cosa succede se non rispetti la Carta?

La tua istituzione d'origine e/o quella ospitante potranno decidere di porre fine al tuo periodo di mobilità all'estero.