Skip to main content

Erasmus+

EU programme for education, training, youth and sport
Search the guide

Opportunità di mobilità per le organizzazioni Erasmus accreditate nel campo della gioventù

Le organizzazioni accreditate hanno la possibilità di richiedere un finanziamento (richiesta di sovvenzione) per attività di mobilità giovanile in modo semplificato. Le domande si basano sul piano delle attività di accreditamento precedentemente approvato, quindi, non è necessario presentare un elenco dettagliato e una descrizione delle attività previste. Le domande si concentrano invece sulla stima del numero di attività da realizzare e del numero di partecipanti coinvolti.

Le attività di mobilità da realizzare nell'ambito di questa azione devono seguire le norme e i principi stabiliti per ciascun tipo di attività nelle rispettive sezioni della presente guida.

Le organizzazioni accreditate si impegnano a rispettare le norme di qualità Erasmus nel campo della gioventù e a fornire attività di mobilità di alta qualità nel campo della gioventù.

Le organizzazioni giovanili accreditate non sono ammissibili al finanziamento nell'ambito dei progetti di scambi di giovani e di mobilità per animatori socioeducativi, ma possono assumere il ruolo di partner in tali progetti.

Criteri di ammissibilità

Le richieste di sovvenzione devono soddisfare i criteri seguenti.

Richiedenti ammissibili

Organizzazioni che alla data di scadenza per la presentazione della domanda dispongono di un accreditamento Erasmus per la gioventù valido.

Attività ammissibili

  • Scambi di giovani
  • Attività di sviluppo professionale degli animatori socioeducativi

Possono essere realizzate anche le attività seguenti:

  • Visite preparatorie
  • Attività di sviluppo del sistema e di sensibilizzazione (solo in concomitanza con attività di sviluppo professionale degli animatori socioeducativi).

La descrizione e i criteri di ammissibilità per ciascuna di queste attività sono definiti nelle sezioni pertinenti della presente guida.

Durata del progetto

Tutti i progetti accreditati avranno una durata iniziale di 15 mesi. Dopo 12 mesi tutti i beneficiari avranno la possibilità di prolungare il loro progetto fino a una durata totale di 24 mesi.

Dove fare domanda?

Presso l'agenzia nazionale del paese in cui è stabilita l'organizzazione richiedente.

Quando fare domanda?

I richiedenti devono presentare la domanda di sovvenzione entro le date seguenti:

  • 23 febbraio alle 12:00:00 (mezzogiorno, ora di Bruxelles) per i progetti che iniziano il 1º giugno dello stesso anno

Come fare domanda?

Per i dettagli riguardanti le modalità di candidatura, consultare la parte C della presente guida.

Altri criteri

Un'organizzazione accreditata può fare domanda una sola volta nell'ambito di ciascun invito.

Al modulo di candidatura deve essere allegata un'autocertificazione del rappresentante legale.

Dotazione di bilancio

L'importo massimo della sovvenzione assegnata dipenderà da una serie di fattori:

  • il bilancio totale disponibile da assegnare ai richiedenti accreditati
  • le attività richieste
  • la sovvenzione minima e la sovvenzione massima
  • i seguenti criteri di assegnazione: i risultati in termini finanziari e qualitativi, le priorità strategiche e le aree tematiche affrontate dalle attività per cui si presenta domanda e l'equilibrio geografico (se applicato dall'Agenzia nazionale)

Le regole dettagliate riguardanti la sovvenzione di base e la sovvenzione massima, il punteggio dei criteri di assegnazione, la ponderazione di ogni criterio, il metodo di assegnazione e il bilancio disponibile per i progetti accreditati saranno pubblicati dall'agenzia nazionale prima del termine dell'invito.

Tagged in:  Youth